Salta al contenuto
Consegna garantita tra le 48/72h
Consegna garantita tra le 48/72h

ANTINORI SOLAIA 2016

Sold out
€390,00
Iva inclusa

Consegna entro 48/72 ore lavorative

A Reggio Calabria consegna in giornata

Annata:
2016
Denominazione:
Toscana IGT
Vitigni:
cabernet sauvignon 75%, sangiovese 20%, cabernet franc 5%
Gradazione:
14.5%
Tipologia:
vini rossi
Formato:
75 cl
Temperatura di servizio:
16/18 °C
Degustalo con:
Primi di terra, Secondi di terra

Consegna entro 48/72 ore lavorative

A Reggio Calabria consegna in giornata


Premi e riconoscimenti

JS

James Suckling:
100

WS

Wine Spectator:
98

AG

Antonio Galloni:
99

GR

Gambero Rosso:
3 Bicchieri

Descrizione del prodotto

Di colore rosso rubino molto intenso, Solaia 2016 si distingue al naso per la sua intensità e ricchezza aromatica; le note di frutta scura matura, in particolare mora e mirtillo, si uniscono a sensazioni balsamiche di erbe aromatiche e menta; dolci sentori di cacao e zucchero filato si alternano a note speziate di pepe bianco conferendo al bouquet freschezza e complessità. Al palato è ricco ed avvolgente con tannini morbidi e setosi capaci di trasmettere eleganza, carattere ed un’ottima espressione del frutto. Il finale vibrante, lungo e molto persistente, lascia intravedere un notevole potenziale di invecchiamento.

La cantina

Tenuta Tignanello si trova nel cuore del Chianti Classico, sulle morbide colline racchiuse tra le valli della Greve e della Pesa e si estende per 319 ettari di terreni, con circa 130 ettari vitati. Tra i suoi vigneti, due tesori: il vigneto Tignanello e il vigneto Solaia che si estendono sulla medesima collina, su terreni derivanti da marne marine del Pliocene con calcare e scisto, e godono di giorni caldi e notti fresche durante la stagione della crescita. Dagli omonimi vigneti si producono Solaia e Tignanello, che sono stati definiti dalla...

Leggi di più

Tenuta Tignanello si trova nel cuore del Chianti Classico, sulle morbide colline racchiuse tra le valli della Greve e della Pesa e si estende per 319 ettari di terreni, con circa 130 ettari vitati. Tra i suoi vigneti, due tesori: il vigneto Tignanello e il vigneto Solaia che si estendono sulla medesima collina, su terreni derivanti da marne marine del Pliocene con calcare e scisto, e godono di giorni caldi e notti fresche durante la stagione della crescita. Dagli omonimi vigneti si producono Solaia e Tignanello, che sono stati definiti dalla stampa internazionale “tra i vini più influenti nella storia vitivinicola italiana”. Secondo i Marchesi Antinori, rappresentano una sfida continua ed una passione mai finita. I vigneti di Tenuta Tignanello sono composti principalmente dall’autoctono Sangiovese e da varietà non tradizionali come Cabernet Sauvignon e Cabernet Franc.

Nascondi
Liquid error: Error in tag 'section' - 'globo-formbuilder' is not a valid section type