Salta al contenuto
Consegna garantita tra le 48/72h
Consegna garantita tra le 48/72h

BISOL MOLERA VALDOBBIADENE DOCG EXTRA DRY 2020

€10,40
Iva inclusa

Consegna entro 48/72 ore lavorative

A Reggio Calabria consegna in giornata

Annata:
2020
Denominazione:
Prosecco di Valdobbiadene-Conegliano DOCG
Vitigni:
Glera 85%, Pinot Bianco e Verdisio 15%
Gradazione:
11.5%
Tipologia:
bollicine
Formato:
75 cl
Allergeni:
Solfiti
Temperatura di servizio:
6/8°C
Degustalo con:
Pizza, Formaggi, Salumi

Consegna entro 48/72 ore lavorative

A Reggio Calabria consegna in giornata


Premi e riconoscimenti

B

Bibenda:
4 Grappoli

GR

Gambero Rosso:
2 Bicchieri

V

Vitae:
Uno dei migliori vini in assoluto

Descrizione del prodotto

Il Valdobbiadene Extra Dry “Molera” è un Prosecco Superiore intenso ed elegante, che rappresenta una delle più interessanti espressioni della zona di Valdobbiadene. Presenta un colore giallo paglierino con sfumature verdoline. Il perlage è delicato e continuo. Al naso esprime un bouquet con leggere note floreali, aromi di frutta bianca e sensazioni minerali. Al gusto ha un attacco vivace, che si distende verso un centro bocca dal frutto armonioso e chiude su note fresche, piacevolmente sapide.

La cantina

Bisol è una cantina che basa il proprio operato sull’innato amore per la terra e i suoi frutti, attraverso una storia più che secolare: è infatti datata 1542 la prima testimonianza che attesta la presenza della famiglia Bisol nel cuore storico della porzione di terra famosa per la produzione del Prosecco Superiore, ovvero il territorio denominato “Chartice”, l'attuale collina di Cartizze. Un susseguirsi di proprietà lunga 21 generazioni è sfociata nel 1875 nella costruzione della cantina che risulta attiva tutt’ora, scavata nella roccia come...

Leggi di più

Bisol è una cantina che basa il proprio operato sull’innato amore per la terra e i suoi frutti, attraverso una storia più che secolare: è infatti datata 1542 la prima testimonianza che attesta la presenza della famiglia Bisol nel cuore storico della porzione di terra famosa per la produzione del Prosecco Superiore, ovvero il territorio denominato “Chartice”, l'attuale collina di Cartizze. Un susseguirsi di proprietà lunga 21 generazioni è sfociata nel 1875 nella costruzione della cantina che risulta attiva tutt’ora, scavata nella roccia come le grandi “caves” spumantistiche d’Oltralpe, che contiene vecchie etichette di valore storico inestimabile. La cantina Bisol è situata nel bel mezzo dell’amena campagna di Conegliano, nella zona storicamente eletta per la produzione del Prosecco Superiore dove la condizione microclimatica è ottimale: ventilazione costante, perfetta esposizione solare e giusta escursione termica sono tra i principali ingredienti per un Prosecco Superiore di qualità. Qui ogni lavorazione è effettuata rigorosamente a mano non solo per mantenere integra la qualità delle uve e delle vigne, ma anche per motivi di natura prettamente logistica: i terreni scoscesi e difficilmente accessibili se non a piedi obbligano i vignaioli di Bisol a praticare una viticoltura eroica, rendendo arduo e sofferto ogni intervento in vigna. Un fregio che la cantina può sicuramente annoverare tra i suoi motivi di vanto è il possesso da tempo immemore di tre ettari perfettamente posizionati sulla sommità della collina di Cartizze, senza dubbio uno tra i cru più preziosi d’Italia. Bisol crea bottiglie di Prosecco differenziando le produzioni in base alla microzona provenienza delle uve mantenendo un’identità unica per ogni diversa etichetta: merito del Glera, il vitigno impiegato nell’elaborazione del famosissimo spumante veneto, che è una delle uve più sensibili in merito di variazioni microclimatiche. La cantina è attualmente in mano alla ventunesima generazione rappresentata da Gianluca, direttore generale con ampie vedute sul futuro di Bisol, che vede nella forza di mercato del Prosecco una grande risorsa per il suo territorio.

Nascondi
Liquid error: Error in tag 'section' - 'globo-formbuilder' is not a valid section type