Salta al contenuto
Consegna garantita tra le 48/72h
Consegna garantita tra le 48/72h

BASTIANICH SAUVIGNON BLANC

€11,70
Iva inclusa

Consegna entro 48/72 ore lavorative

A Reggio Calabria consegna in giornata

Denominazione:
Colli Orientali del Friuli DOC
Vitigni:
Sauvignon 100%
Gradazione:
13%
Tipologia:
vini bianchi
Formato:
75 cl
Allergeni:
Solfiti
Temperatura di servizio:
8/10°C
Degustalo con:
Pesce

Consegna entro 48/72 ore lavorative

A Reggio Calabria consegna in giornata


Premi e riconoscimenti

RP

Robert Parker:
91

B

Bibenda:
4 Grappoli

Descrizione del prodotto

Si presenta di un color giallo paglierino, al naso esprime da subito tutta l'intensità e la tipicità olfattiva tipica del vitigno. Aromi di pompelmo, di uva spina, di fiori freschi sono parte di un bouquet caratterizzato da una grande e diffusa componente vegetale. In bocca è secco, pieno e coinvolgente. Fresco, elegante, disteso, di gran beva, è assaggio il cui timbro stilistico è riconoscibilissimo e che chiude con una bella nota rinfrescante, di ottima persistenza.

La cantina

La cantina Bastianich venne fondata nel 1997 con l’intento di realizzare vini dalla spiccata personalità, che condensino e celebrino le preziose caratteristiche del rinomato terroir dei Colli Orientali del Friuli. Alla guida della cantina troviamo proprio di lui, Joe Bastianich, il famoso giudice di Masterchef, considerato una delle più grandi personalità nel mondo della gastronomia e ristorazione italiana e americana. Prima di diventare un famoso showman, ha trascorso un’infanzia tra i ristoranti new-yorkesi del padre Felice e della madre L...

Leggi di più

La cantina Bastianich venne fondata nel 1997 con l’intento di realizzare vini dalla spiccata personalità, che condensino e celebrino le preziose caratteristiche del rinomato terroir dei Colli Orientali del Friuli. Alla guida della cantina troviamo proprio di lui, Joe Bastianich, il famoso giudice di Masterchef, considerato una delle più grandi personalità nel mondo della gastronomia e ristorazione italiana e americana. Prima di diventare un famoso showman, ha trascorso un’infanzia tra i ristoranti new-yorkesi del padre Felice e della madre Lidia, apprendendo tutti i segreti del mestiere. Dopo una breve carriera a Wall-Street, ha deciso di seguire la sua grande passione familiare per la gastronomia, intrecciando il sapere imprenditoriale alle sue grandi capacità di chef. Così la fondazione della tenuta Bastianich, inaugurata proprio nella terra natale della mamma Lidia, vuole rappresentare il patrimonio culturale che ha coinvolto in prima persona la vita del creatore e della sua famiglia. Questa sua dedizione al mondo del vino rappresenta qualcosa di più, si parla quindi di un progetto ambizioso e orgoglioso, che oltre a celebrare il ritorno alle origini e alle antiche radici, mira a competere, tramite vini di grande qualità, alle grandi firme del mercato internazionale. Oggi il know-how del celebre personaggio televisivo si concretizza con la produzione di preziose bottiglie che si affermano, anno dopo anno, tra le migliori e più blasonate della regione. I vigneti della cantina Bastianich si estendono su una superficie di circa 35 ettari lungo le colline di Buttrio e Premariacco e sulle colline di Cividale del Friuli: mentre i primi sono abbracciati dal calore del mare, i secondi sono pervasi dalla gelida bora. Il segreto del successo sta nel territorio: le viti affondano le radici nel suolo denominato localmente “ponca”, una composizione di stratificazione di marne e arena friabile, che dona ai vini una magnifica struttura minerale. In più Bastianich si è avvalso dei segreti dei produttori locali per ripercorrere l’antica tradizione del luogo. In cantina le operazioni, sorvegliate dall’enologo Emilio del Medico, sono poco invasive e mirano ad esaltare le caratteristiche varietali dei vitigni e le note territoriali del luogo d’origine. I vini Bastianich sono espressioni precise, pulite e tipiche del territorio collinare di questa zona friulana. Ricche di profumi e aromi, sono i portavoce del territorio e del gusto internazionale. Da sottolineare il Vespa Bianco, una delle sue più grandi intuizioni che deve il nome alle vespe che circondano i grappoli, che racconta le potenzialità dei vini friulani e la grande passione di Joe.

Nascondi
Liquid error: Error in tag 'section' - 'globo-formbuilder' is not a valid section type