Salta al contenuto
Consegna garantita tra le 48/72h
Consegna garantita tra le 48/72h

ARGIOLAS TURRIGA 2016

€77,00
Iva inclusa

Consegna entro 48/72 ore lavorative

A Reggio Calabria consegna in giornata

Annata:
2016
Denominazione:
Isola dei Nuraghi IGT
Vitigni:
Uve tradizionali
Gradazione:
14%
Tipologia:
vini rossi
Formato:
75 cl
Temperatura di servizio:
16/18 °C
Degustalo con:
Cinghiale in umido, Selvaggina da pelo, Carni rosse speziate, Pecorino sardo stagionato.

Consegna entro 48/72 ore lavorative

A Reggio Calabria consegna in giornata


Premi e riconoscimenti

B

Bibenda:
5 Grappoli

GR

Gambero Rosso:
3 Bicchieri

V

Vitae:
4 Viti

Descrizione del prodotto

Presenta un colore rosso rubino intenso, all'olfatto esprime eleganti note di ribes, di prugne, di tabacco e di cuoio, di spezie dolci. Una traccia tostata apre ad un assaggio di grande struttura, equilibrato, fine e persistente, concentrato, caldo, il cui finale sfuma su toni di liquirizia.


La cantina

Quella degli Argiolas è una storia che è cominciata agli inizi del '900. Era esattamente il 1906, l’anno in cui a Serdiana, in provincia di Cagliari, è nato Antonio, il patriarca. Poco più di trent’anni più tardi, nel 1938 con precisione, in quella che da sempre è una terra di agricoltori, di oliveti e di vigne, lo stesso Antonio ha dato vita alla cantina Argiolas. Piantando filare dopo filare, unendo vigna a vigna, si è iniziato a produrre vino, cercando sempre la qualità con rigore e metodo. Poi sono arrivati i figli di Antonio, Franco e G...

Leggi di più

Quella degli Argiolas è una storia che è cominciata agli inizi del '900. Era esattamente il 1906, l’anno in cui a Serdiana, in provincia di Cagliari, è nato Antonio, il patriarca. Poco più di trent’anni più tardi, nel 1938 con precisione, in quella che da sempre è una terra di agricoltori, di oliveti e di vigne, lo stesso Antonio ha dato vita alla cantina Argiolas. Piantando filare dopo filare, unendo vigna a vigna, si è iniziato a produrre vino, cercando sempre la qualità con rigore e metodo. Poi sono arrivati i figli di Antonio, Franco e Giuseppe, che hanno ereditato dal padre la passione per le vigne e per il vino, e la hanno condivisa e trasmessa, a loro volta, prima alle mogli e quindi agli stessi loro figli. Oggi, nella cantina lavora attivamente già la terza generazione degli Argiolas, quella dei nipoti di Antonio. In fondo la ricetta è semplice: stagione dopo stagione, vendemmia dopo vendemmia, di generazione in generazione, la tradizione si tramanda e si rinnova, anno dopo anno. È in questo contesto che nasce una linea produttiva ampia e completa, capace come forse nessun’altra di valorizzare al meglio il territorio e le sue varietà più tipiche, in un connubio perfetto. Vini unici, che si caratterizzano per intensità, equilibrio ed eleganza. Attualmente, suddivisi in cinque distinte tenute, i vigneti che rispondono al nome di Argiolas raggiungono un’estensione totale che supera i 230 ettari. Nel rispetto di ambiente, ecosistema e territorio, trova spazio anche la ricerca e la sperimentazione, per piante di vite che, in alcuni casi, sono addirittura coltivate a piede franco. In cantina, grappoli eccelsi danno vita a quelli che prendono il nome di “Turriga”, “Korem”, “Is Solinas” e “Iselis”, poi ancora di “Costamolino”, “Perdera” e “Costera”, per citare solo alcune delle etichette Argiolas. Vini, quelli che escono dalla cantina di Serdiana, di estrema piacevolezza, qualitativamente superiori, nonché fortemente fedeli del terroir di appartenenza.

Nascondi
Liquid error: Error in tag 'section' - 'globo-formbuilder' is not a valid section type